Guy Debord

La noia è sempre controrivoluzionaria. Sempre.

artapartofculture redazione

artapartofculture redazione

E’ un magazine nato con l’intento di trattare in maniera agile e approfondita, di promuovere, diffondere, valorizzare le arti visive e più in generale la cultura della contemporaneità nelle sue molteplici manifestazioni

1 commento

clicca qui per inviare un commento

  • Figuriamoci la rivoluzione! Con tutto quello che comporta ed ha comportato nella storia dell’uomo! (La salita al potere dei rivoluzionari! Il peggio dell’esistente! Purtroppo.)