Daniel Birnbaum

“Un’opera d’arte è più di un oggetto, più di una merce. Rappresenta una visione del mondo e, se presa seriamente, deve essere vista come un modo di costruirlo, un mondo.”

artapartofculture redazione

artapartofculture redazione

E’ un magazine nato con l’intento di trattare in maniera agile e approfondita, di promuovere, diffondere, valorizzare le arti visive e più in generale la cultura della contemporaneità nelle sue molteplici manifestazioni

1 commento

clicca qui per inviare un commento

  • ..allora,ricapitolando.. l’opera d’arte era considerata merce e quindi un oggetto dai romani,che importarono di peso l’arte dalla Grecia saccheggiando e prendendo in prestito le idee di un’altra civilta’..statue,mosaici e addirittura i poemi,anche se presentati in latino erano di origine greca.. quindi,anche se l’arte greca fu presa seriamente da Roma,il risultato era un’imitazione,compresa la visione del mondo..Con questo voglio dire che senza una vera “personalita’” non c’e’ vera arte.. ciao