di

Tommaso Campanella

Noi pur sappiamo che chi sa una scienza sola, non sa quella né l’altre bene; e che colui che è atto a una sola, studiata in libro, è inerte e grosso.

da La città del sole

1 commento

clicca qui per inviare un commento

teniamo a bada lo spam * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

  • ..effettivamente,chi e’ barricato su una sola posizione,una sola nozione,un solo punto di vista,senza mai confrontarsi e interagire con altrui nozioni e punti di vista,non puo’ evolvere ne’ la sua logica e quindi le sue nozioni,ne’ se stesso.. a partire dal neolitico,gli uomini del Borneo inventarono la cerbottana..e questa esile arma fu esportata dai popoli che dalla Malesia.Thailandia e Filippine, fuggirono dal diluvio universale, verso l’Ooceania nell’8000 a.C. ..e i resti delle cerbottane trovate in Australia,presentavano una lavorazione dello strumento stesso,molto elaborata e sofisticata..elaborata dalle popolazioni del luogo,che si incontrarono con quelle in fuga dal Borneo.. ..l’ingegno si attiva e si evolve quando si confronta con altri ingegni..e’ il caso di dire che queste dinamiche quindi,esistono dall’alba dei tempi.. anche la teoria dei Quanti e’ un’evoluzione dal “confronto” con la Teoria della relativita’..solo in scala microcosmica.. ..e’ tutto. ciao

Rubriche

ArtApartEvents 2016

Dona ora!