Giosuè Carducci

L’arte e la letteratura sono l’emanazione morale della civiltà, la spirituale irradiazione dei popoli.

artapartofculture redazione

artapartofculture redazione

E’ un magazine nato con l’intento di trattare in maniera agile e approfondita, di promuovere, diffondere, valorizzare le arti visive e più in generale la cultura della contemporaneità nelle sue molteplici manifestazioni

3 commenti

clicca qui per inviare un commento

  • ..raramente concordo con queste minime..e stavolta e’ una di quelle.. l’arte e la letteratura esprimono il pensiero degli uomini che diventa “seme” e germoglia nelle coscenze,nei secoli ..il primo libro di letteratura scritto dall’uomo risale al 4500 a.C. Sto parlando dell’Epopea di Gilgamesh scritto in caratteri cuneiformi dai Sumeri..perduto nelle biblioteca di Assurbanipal..e raccolto ion seguito da Hammurabi di Babilonia..potrei citare anche Omero..ma preferisco Platone che scrisse il Timeo e il Crizia,dop i racconti sotto dettatura degli egiziani nel 400 a.C. circa.. e come in tutti i romanzi nei secoli,possiamo respirare l’animo e le gesta,ma anche la filosofia di vita di un re di Uruk chiamato Gilgamesh..il continrnte di Atlantide scomparso prima del grande diluvio,9500 a.C. ..potrei citare altri racconti letterari in tutte le ere..potrei citarvi le opere d’arte Minoiche,Micenee e poi Greche,Romane..ma penso che avete capito che non ce n’e’ bisogno alcuno..e’ tutto.ciao Alberto