di

Galaxy Note 10.1: Tutta un’altra mano! Video sponsorizzato

Sorprendente. Galaxi Note 10.1  è semplice come un block notes grazie alla “SPen” che permette di rendere manuale il digitale e di scrivere con la propria calligrafia tornando  al gusto della manualità pur mantenendo tutte le infinite possibilità di un computer.

Il cursore diretto sulle immagini visualizzerà le didascalie; cliccare sulle stesse per ingrandire.


Lo vedo perfetto fra le mani degli artisti che possono creare schizzi, immagini e dipinti o rielaborare immagini preesistenti; è altrettanto utile e versatile per i creativi che, grazie alle applicazioni e ai programmi inseriti -come ad esempio Photoshop Touch- possono lasciare andare il loro flusso immaginifico, realizzare filmati o inventare nuovi oggetti.

Sicuramente è un vero compagno di vita per giornalisti e scrittori che su questo “special tablet” potranno annotare impressioni, ispirazioni ed eventi da trasformare poi, con pochi gesti, in articoli, notizie, ma anche in brevi romanzi ed altri scritti, fino addirittura a poter creare un vero e proprio giornale, una rivista multimediale.

Ma non solo, il Galaxi Note 10.1 può essere un bel passatempo per i bambini che potranno  non soltanto vedere i loro video o i cartoons preferiti, ma anche divertirsi a disegnare su pagine a quadretti e a righe, colorando le loro creazioni e, naturalmente, anche giocare con le loro sfide preferite.

Il  nuovo processore “Quad Core” che moltiplica la velocità ed la piattaforma Android 4.0 “Ice Cream Sandwich”, fanno del Galaxi Note 10.1 un supporto ideale per il lavoro e per la vita quotidiana: si possono prendere appunti, creare liste, condividere foto, inviare cartoline scritte a mano. Ma sembra utilissimo anche per la scuola perché contiene moltissimi libri di testo sui quali diventa un gioco prendere appunti e chiosare note a margine.

Ovviamente il Galaxi Note 10.1 ha anche due fotocamere da 5 e da 1.9 megapixel, WiFi, USB e Bluetooth e supporta la maggior parte dei documenti office.

Sponsorizzato da Samsung

1 commento

clicca qui per inviare un commento

teniamo a bada lo spam * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

  • …ai Grafici potrebbe servire parecchio, non so se agli artisti sì, ma sicuramente ai creativi. Quante cose sono cambiate in vent’anni…!

La frase della settimana…

Loading

Archivi PDF

Gli articoli non più online li trovi negli Archivi:
Articoli in PDF per mese