di

Cortometraggio 2506, realizzato in produzione condivisa dal Gruppo ZOA

È in onda sul canale youtube “Fernanda Moneta presenta” il cortometraggio 2506, realizzato in produzione condivisa dal Gruppo ZOA.

Il film, liberamente ispirato all’universo narrativo “Hunger Games” di Suzanne Collins, è il primo tassello di un più ampio progetto del Corso di Regia di Fernanda Moneta, Accademia di Belle Arti di Roma, per l’anno accademico 2012/2013.

Siamo nel distretto 1. Nicolas Mauler (Alberto Costanzo), secondogenito di una famiglia benestante che vanta una lunga tradizione di volontari e caduti agli “Hunger Games”, compie 18 anni. I genitori vorrebbero che si offrisse per l’imminente “mietitura” anche in memoria del fratello maggiore, ma lui non è della stessa opinione. Nicolas scappa di casa, ma dopo una sola notte viene ripreso dai Pacificatori che lo sottopongono ad un violento lavaggio del cervello, trasformandolo in uno di loro: pacificatore 2506. Scoppia una rivolta nei distretti. 2506 deve eseguire una condanna a morte, ma…

Il Gruppo ZOA è: Alberto Costanzo, Gaia De Laurentiis, Giulia Iddas, Giulia Mascarucci, Floriana Russo, Valerio Sammartino, Sara Santarpino, Siyang Wang, Zhi Wei, Huang Wenjia.

Il cortometraggio “2506” è in italiano con sottotitoli in cinese.

Il link del canale “Fernanda Moneta presenta” è
http://www.youtube.com/channel/UCXFDaGmc4GzLVLxPtpHlUjw

Per altre informazioni:

Sullo stesso canale:

  • “Panem et Circenses: il teaser” del Gruppo Shi Yi
  • “Freedom and Dream” di Sung Min Huh
  • “Spike Lee al Premio Maestri del Cinema” documentario di Aida De Rosa (anteprima il 22/01/2008 presso Libreria del Cinema di Roma, nell’ambito della presentazione della seconda edizione di “Spike Lee” (Il Castoro) di Fernanda Moneta e dell’inaugurazione della mostra fotografica “Spike Lee – Ritratti” di Daniele Ferrise
  • “Azioni Invasive” documentazione video dell’happening in produzione condivisa messo in scena il 27/06/2008 con il Patrocinio dell’Accademia di Belle Arti di Roma
  • “La mattina la gente lavora” documentazione dell’opera transmediale in produzione condivisa messa in scena il 29/06/2007 presso lo Spazio Zip di Frascati, con il Patrocinio del Comune di Frascati, dell’Associazione culturale Semintesta  e dell’Accademia di Belle Arti di Roma.

1 commento

clicca qui per inviare un commento

teniamo a bada lo spam * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Rubriche

ArtApartEvents 2016

Dona ora!