di

Passeggiate romane: Il Rinascimento di Antoniazzo Romano Pictor Urbis in mostra a Palazzo Barberini

Riprendono le attività a sostegno di www.artapartofculture.net
dedicate ai soci e ai lettori della rivista online. 

Le Passeggiate romane hanno un costo di E 10 * per gli iscritti all’Associazione
(* esclusi eventuali costi di biglietto d’ingresso ai siti e ai musei delle visite)
e sono comprensivi di materiale informativo.

[message_box title=”

Passeggiate Romane: Il Rinascimento di Antoniazzo Romano Pictor Urbis

” color=”red”]

QUANDO

causa sciopero degli autobus l’appuntamento è per
Mercoledì 20 NOVEMBRE, ORE 10.00
Mostra alla Sala delle esposizioni temporanee della Galleria Nazionale d’Arte Antica-Palazzo Barberini

APPUNTAMENTO
ingresso del museo -Via delle Quattro Fontane n. 13, Roma

PRENOTAZIONI
339 4423786 – b.martusciello@artapartofculture.net

[/message_box]

Antonio Aquili detto ANTONIAZZO ROMANO (Roma 1435/40 -1508) è un artista centrale del Rinascimento e a lungo attivo a Roma e nel territorio laziale: è noto per la sua pittura con ori pregiati e colori vivissimi, per le immagini sacre che richiamano le icone medievali ma aggiornate nello stile del suo tempo e per l’incanto sacrale dei suoi personaggi, specie le sue straordinarie Madonne dalle sembianze modernamente affini alle tipologie femminili di quel periodo. La bella mostra illustra il contesto in cui si educò il maestro, che studiò i suoi contemporanei (Benozzo Gozzoli, Piero della Francesca e Domenico Ghirlandaio), sui quali si formò, e condividendo importanti commissioni con Melozzo da Forlì, Piermatteo d’Amelia e il Perugino dei quali sono esposti alcuni lavori di grande intensità.

Il cursore diretto sulle immagini visualizzerà le didascalie; cliccare sulle stesse per ingrandire.

L’artista, che ha anche affrescato, tra l’altro, la Cappella del Card. Bessarione nella Basilica capitolina dei Santi XII Apostoli (piazza dei SS Apostoli) e Santa Croce in Gerusalemme, San Giovanni in Laterano, Santa Maria sopra Minerva, le chiese gianicolensi di San Pietro in Montorio e San Onofrio, produsse opere di grande suggestione e di qualità altissima: i suoi La visita scoprirà circa cinquanta le opere esposte, polittici, grandi pale, piccoli dipinti devozionali, tavole con fondo oro e un ciclo di affreschi staccati, insieme a opere di confronto e testimonianze documentarie, che offriranno una sorta di “viaggio” nel Rinascimento più “quotidiano” sia di Antoniazzo sia della sua nutrita bottega di via della Cerasa (l’odierna piazza Rondanini).

Durata della visita: circa 2 ore. Difficoltà: nessuna. Orario Museo: dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 19.00. Ingresso: intero € 7,00 ma gratuito aventi diritto (cittadini sotto 18 e sopra 65 anni). Mezzi pubblici consigliati: Metro A fermata Piazza Barberini

 

Commenta

clicca qui per inviare un commento

teniamo a bada lo spam * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Rubriche

ArtApartEvents 2016

Dona ora!