di

Luigi Puxeddu, Galleria Toselli

La Tigre dai denti a sciabola, 2013, legno assemblato e dipinto, 130x180x50 cm, foto Daria Paladino
La Tigre dai denti a sciabola, 2013, legno assemblato e dipinto, 130x180x50 cm, foto Daria Paladino

LUIGI PUXEDDU

a cura di Luca Tomìo
inaugurazione martedì 18 febbraio, ore 18,30
la mostra resterà aperta fino al 27 marzo
catalogo in Galleria
GALLERIA TOSELLI
Milano, via M. Pagano, 4
tel. 02 33614273
Luigi Puxeddu è nato a Perugia nel 1971. Vive e ha studio a Roma.
Nel 2011 ha inaugurato la sua prima personale alla Galleria L’Attico di Fabio Sargentini (Roma).
Il colore rosso è un segnale e nessun animale è smarrito.
Un po’ di chiarezza nel labirinto del contemporaneo.
Franco Toselli (estratto dal testo in catalogo)
 
Le opere di Luigi Puxeddu non sono contemporanee. Sono remote. Non solo da noi che le osserviamo ma dall’intero genere umano. Inutile tentare raffronti con l’arte preistorica, il rinoceronte di Durer o gli animali di Franz Marc… Puxeddu è remoto anche per il più antico degli uomini. Le sue opere emergono da un tempo talmente profondo da irrompere straordinariamente inaspettate e sorprendenti nel tempo senza tempo della società contemporanea, la civiltà dei flussi e dell’uomo simultaneo.
Luca Tomìo (estratto dal testo in catalogo)

Commenta

clicca qui per inviare un commento

teniamo a bada lo spam * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

La frase della settimana…

Loading

Archivi PDF

Gli articoli non più online li trovi negli Archivi:
Articoli in PDF per mese