di

Passeggiate romane: Legami e Corrispondenze alla Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale

Continuano le attività a sostegno di www.artapartofculture.net
dedicate ai soci e ai lettori della rivista online.
Le Passeggiate romane hanno un costo di E 10 * per gli iscritti all’Associazione
(* esclusi eventuali costi di biglietto d’ingresso ai siti e ai musei delle visite)
e sono comprensivi di materiale informativo.

PASSEGGIATE ROMANE
Legami e Corrispondenze:
L’arte figurativa in dialogo con la letteratura italiana tra la fine dell’800 e il ‘900

QUANDO

l’appuntamento è per
MERCOLEDÌ 12 MARZO, ORE 10

APPUNTAMENTO

Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale
ingresso del museo, via Francesco Crispi 24

E’ obbligatoria la prenotazione: 
339 4423786 – b.martusciello@artapartofculture.net

In questa notevole mostra, Nudi, Nature morte, interni di case, città, paesaggi, Ritratti realizzati da maestri importantissimi dell’arte italiana diventano un mezzo accattivante per una rilettura delle strettissime corrispondenze tra arti figurative, letteratura e poesia che a Roma, dalla fine dell’Ottocento agli anni Sessanta del Novecento, vide artisti e letterati lavorare insieme in un continuo scambio di suggestioni.

Tre i piani del museo riservati alla visita e sei le sezioni tematiche dedicata a un importante autore italiano del Novecento (Gabriele D’Annunzio, Filippo Tommaso Marinetti, Massimo Bontempelli, Luigi Pirandello, Giuseppe Ungaretti, Alberto Moravia) che è rievocato attraverso circa 100 opere tra dipinti e sculture. Ci sono opere del Simbolismo, che fanno sognare per il loro incanto malinconico e le prefigurazioni del grande movimento Liberty; del Futurismo, così colorate e vorticose da portarci nella grande rivoluzione visiva dell’epoca aperta alle nuove sollecitazioni dell’industrializzazione e alla velocità dei tempi; del Realismo cosiddetto Magico, tanto carico di allegorie; della riscoperta di una nuova classicità; della Scuola Romana e del suo tonalismo a volte più caldo e talvolta violento; di altri movimenti e scuole dagli anni Trenta al Secondo Dopoguerra. C’è, infine, Roma, la sua “grande bellezza” fatta anche nei Cafè, nelle Gallerie, redazioni di giornali, nelle riviste e nei cenacoli: luoghi d’incontro – indicati in una settima sezione tematica – dove si tessevano “legami e corrispondenze” tra artisti, letterati, poeti, musicisti, intellettuali che fecero grande la cultura del nostro Paese apprezzata anche a livello internazionale.

Ticket ingresso Museo: gratuito (aventi diritto); ridotto (aventi diritto) € 5,50; intero € 6,50 – Arrivo e parcheggio mezzi propri: facile e accessibile su Via Barberini; come arrivare con mezzi pubblici: Metro A fermata Barberini; autobus di percorrenza su Via del Tritone (bus 85 etc.). Durata della visita: circa due ore. Difficoltà: nessuna.

Commenta

clicca qui per inviare un commento

teniamo a bada lo spam * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Rubriche

ArtApartEvents 2016

Dona ora!