di

Riunioni intime: l’elegia della naturalezza animale nelle foto di Marco Biondi

Riunioni Intime, Marco Biondi
Riunioni Intime, Marco Biondi

L’amore per gli animali, in questo caso creature familiari, salvate una ad una dalle umane crudeltà, è il motivo centrale di Riunioni intime, la magnifica serie fotografica di Marco Biondi in mostra dal 28 marzo al 7 aprile presso Artisti ai Banchi, lo spazio espositivo recentemente inaugurato da Lena Salvatori.

Pecore, buoi, cavalli, capre diventano testimoni di un mondo arcaico e silenzioso, denso di simboli, suggestioni, infinite vibrazioni che si trasmettono infine come fluido linguaggio emotivo. Gli animali sono ritratti in solitudine, in un istante perfetto e conchiuso delle loro vite, che Biondi ferma nel tempo con padronanza assoluta dell’arte fotografica.

Musi, corpi, manti di viva morbidezza, che non sorprenderebbe vedere sollevarsi in respiro, si stagliano su trame di foglie, rovi, fili d’erba come indizio di mondi compiuti ma mai angusti. Nei pochi scatti in cui gli animali sono assenti è comunque il loro sguardo limpido e innocente a guidarci attraverso il mistero delle ombre, le geometrie contorte dei rami, il riflesso di pozzanghere che sembrano contenere tutto il cielo che a un mondo si può concedere.

Ritratte in una fissità che rimanda alle statuette votive egizie o alle icone bizantine, queste umili e solennissime creature ci parlano di vita e di morte, di sacralità e fusione panica, come aspetti di una semplicità dell’esistere che per gli umani è traguardo inarrivabile. Con la stessa naturalezza che è l’ispirazione primaria di Riunioni intime, Biondi dissemina i suoi ritratti di animali di squarci metafisici ed echi di eternità, senza mai rinunciare a un tratto fotografico di scarna purezza, che amplifica la sostanza concettuale delle sue opere e l’onirismo della campagna laziale.

Illuminante anche la scelta dell’artista di stampare su pagine strappate da un libro del primo Novecento: carta ingiallita, vissuta, leggera come i sogni e la memoria, per fare di ogni foto un unicum irripetibile e donare al bianco/nero un inedito calore cromatico.

RIUNIONI INTIME – Mostra personale di MARCO BIONDI

  • Testo di presentazione di ARNALDO ROMANI BRIZZI
  • Galleria ARTISTI AI BANCHI via dei Banchi Nuovi 21/c * 00186 Roma * tel. 3467614334 *
  • mail: lenasalv@gmail.com
  • Dal 28 Marzo al 1° Aprile 2014
  • Inaugurazione: venerdì 28 marzo, ore 19
  • Orario di galleria: dalle 11 alle 19, dal martedì al sabato

Commenta

clicca qui per inviare un commento

teniamo a bada lo spam * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Rubriche

ArtApartEvents 2016

Dona ora!