Maurizio Mochetti e Donato Piccolo inaugurano a Bibo’s Place a Todi Luce retta, calore freddo, suono visibile

Ecco il settimo progetto espositivo di Andrea Bizzarro e Matteo Boetti della Bibo’s Place a Todi. Titolata Maurizio Mochetti e Donato Piccolo: luce retta, calore freddo, suono visibile, si inaugura la tarda mattinata di sabato 29 novembre
La mostra ritrova laformula del confronto generazionale tra 2 artisti e si spinge oltre, presentando anche un’opera realizzata a quattro mani. Cinetismo, luce, dinamismo, energie elettromagnetiche, elementi naturali e chimici, laser, nessi di causa ed effetto e raffinate tecnologie sono le declinazioni creative attraverso le quali Mochetti e Piccolo supereranno la dimensione fisica dello spazio della galleria, facendone un luogo senza limiti, il luogo in cui le opere d’arte si concretizzano come inevitabili tracce di un’idea e come esigenze di modellare aspetti non modellabili del mondo naturale.
Le opere storiche di Maurizio Mochetti in mostra, fra cui alcuni dei progetti che nel 1968 furono esposti alla sua prima personale presso la galleria romana La Salita e tre installazioni datate dal 1966 fino ad anni più recenti, focalizzano l’attenzione del pubblico sulla luce, intesa dall’artista come elemento costitutivo di un universo in continuo movimento in cui tutto è fluido e indefinibile.
Le opere di Donato Piccolo catturano proprio quelle entità fisiche ritenute impalpabili e rendono visibili i meccanismi immateriali della realtà, come i fenomeni atmosferici, catturandoli in sculture in continua trasformazione. Tra le opere presenti in mostra saranno esposte due installazioni fra le sue più emblematiche, che riproducono, con un complesso meccanismo, il fenomeno del tornado. Saranno inoltre esposte una serie di opere su carta che ripercorrono e sintetizzano la sua produzione degli ultimi anni.
Maurizio Mochetti, protagonista storicizzato dell’arte contemporanea, nasce nel 1940 a Roma, dove esordisce nel 1968 con la sua prima esposizione personale Dieci progetti di Maurizio Mochetti.
Donato Piccolo nasce nel 1976 a Roma. Tra le sue principali mostre ricordiamo: Festival dei due Mondi, Casa Romana, Spoleto, 2009; Space Gallery, Bratislava, 2010; 52a Biennale di Venezia, Padiglione Emirati Arabi Uniti, Venezia, 2007; Museo d’Arte Contemporanea, L’Aquila, 2008; Wood Street Gallery, Pittsburgh 2009; MACUF, Museo de Arte Contemporáneo Gas Natural Fenosa, Coruña, 2010; Centre Saint Benin, Aosta, 2010; 54ma Biennale di Venezia, Padiglione Italia, Venezia, 2011; Boghossian Foundation, Bruxelles, 2012; Stadtgalerie Kiel e Museum Biedermann, Donauschingen, 2012; Georg-Kolbe Museum, Berlino, 2013; Huyndai Beyond Museum, Seoul; MACRO Testaccio, Roma, 2013; Castelluccio di Pienza-La Foce, Chianciano Terme, 2013; Fondation Francès, Senlis, 2014
Info
  •  Maurizio Mochetti e Donato Piccolo: luce retta, calore freddo, suono visibile
  • INAUGURAZIONE sabato 29 novembre 2014 | ore 12.00
  • dal 29 novembre 2014 al 15 marzo 2015
  • Bibo’s Place
  • Piazza Garibaldi, 7
  • TODI – 06059
  • tel. 075.3721507 / 335.8420442
  •  info@bibosplace.it
  • www.bibosplace.it
artapartofculture redazione

artapartofculture redazione

E’ un magazine nato con l’intento di trattare in maniera agile e approfondita, di promuovere, diffondere, valorizzare le arti visive e più in generale la cultura della contemporaneità nelle sue molteplici manifestazioni

Commenta

clicca qui per inviare un commento