Davanti a un confine. Video e opere di Milena Barberis, digital artist

Sesto San Giovanni, lunedì 26 settembre ore 18.30
Inaugurazione della mostra

DAVANTI A UN CONFINE. Video e opere di Milena Barberis, digital artist

 

Insieme all’autrice intervengono le storiche dell’Arte, Angela Madesani ed Elena Pontiggia, che hanno curato uno scritto di presentazione sul catalogo della mostra Saranno presenti la sindaca Monica Chittò e l’assessora alla Cultura e Pari opportunità Rita Innocenti

“Davanti a un confine” è il titolo della mostra che viene inaugurata il 26 settembre in Villa Puricelli Guerra a Sesto San Giovanni; un video e opere di pittura digitale compongono l’esposizione. Il video riprende la performance di Barberis “La Madonna del mare” e riflette su un tema di grande attualità: il dramma dei migranti, dei loro percorsi e talvolta tragici destini.
Protagoniste dell’azione sono tre donne e un’opera dell’artista, un quadro che rappresenta una Madonna laica che tiene in grembo un’immagine fotografica che riproduce il relitto della nave naufragata a Lampedusa il 3 ottobre del 2013.
Quella di Barberis è volontà di comprendere e condividere il proprio tempo attraverso il linguaggio che le è proprio, quello dell’arte, tra digitale, performance, fotografia e video. Le opere digitali esposte rappresentano invece il lavoro sulla figura di Maria, nato alcuni anni fa, fotografando le nicchie contenenti immagini votive che si trovano sulle pareti esterne di alcune case. «Ho fotografato le Madonnine che si vedono per strada, le piccole immagini votive di una religiosità antica, e ho sostituito la Vergine con il volto e il busto della mia modella» spiega l’artista «L’ho fatto senza polemica. Sentivo di voler occupare quelle nicchie con le mie immagini, per mettere in luce un contrasto, per sottolineare da una parte la distanza, quasi la rigidità del passato, del culto e della lunga tradizione, dall’altra la dolcezza della vicinanza, la sensualità della presenza del volto e del corpo».

Milena Barberis, nata a Monza, vive e lavora a Milano. Si è diplomata all’Accademia di Belle Arti di Brera con Domenico Cantatore, Pietro Diana e Luigi Veronesi. Ha lavorato con Anne e Patrick Poirier alla Sommerakademie di Salisburgo. Ha frequentato il corso di Digital Art alla School of Visual Arts di New York. Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private: Palazzo Forti, Verona; Magi 900 Museo delle eccellenze artistiche e storiche, Pieve di Cento, Bologna; Museo d’arte contemporanea di Moncalvo, Asti; Museo d’Arte contemporanea Castello di San Pietro in Cerro, Piacenza; Museo “G. Caproni”, Trento; Musei Civici, Villa Reale, Monza.
www.milenabarberis.it

La mostra sarà aperta dal 26 Settembre al 8 Ottobre 2016
Sesto San Giovanni – Villa Puricelli Guerra, via Puricelli Guerra 24 – MM1Sesto Rondò
Lunedì, martedì e giovedì dalle 10 alle 17
Mercoledì e venerdì dalle 10 alle 19
Sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19

Info: Biblioteca “Pietro Lincoln Cadioli”
Villa Visconti d’Aragona – via Dante 6
Sesto San Giovanni – MM1 Sesto Rondò
tel.02/ 2496 8800 – 8809 – 8800
Email:biblioteca.sestocentrale@csbno.net

artapartofculture redazione

artapartofculture redazione

E’ un magazine nato con l’intento di trattare in maniera agile e approfondita, di promuovere, diffondere, valorizzare le arti visive e più in generale la cultura della contemporaneità nelle sue molteplici manifestazioni

Commenta

clicca qui per inviare un commento