di

Trieste a Roma | XXXI Festival del Cinema Latino Americano di Trieste al Nuovo Cinema Aquila. 18-24 febbraio

Il cinema latinoamericano torna a Roma con la replica dei migliori film presentati al 31° Festival del Cinema Latino Americano di Trieste.

Dal 18 al 24 febbraio 2017, grazie alla sinergia dell’IILA con le Ambasciate dei Paesi latinoamericani membri, l’Assessorato alla Crescita Culturale e l’Assessorato alla Cultura del V Municipio di ROMA CAPITALE, e alla rinnovata collaborazione con l’APCLAI – Associazione per la Promozione della Cultura Latino Americana in Italia, presso la Sala Anna Magnani del Nuovo Cinema Aquila  viene proposta al pubblico romano una selezione di 14 film premiati e presentati a Trieste durante l’ultima edizione del Festival, con l’intento di allargare gli orizzonti della manifestazione triestina che ha il pregio di portare in Italia opere che raccontano la pluralità della cinematografia latinoamericana, che negli ultimi anni sta ottenendo importanti riconoscimenti nei più prestigiosi eventi internazionali.
Nato nel 1985 con la volontà di dare visibilità in Europa alla ricca produzione cinematografica che allora trovava poco spazio negli eventi internazionali, il Festival di Cinema Latino Americano costituisce un evento unico in Italia grazie al lavoro di ricerca che consente di mostrare in maniera esclusiva e in anteprima il meglio della produzione filmica latinoamericana.
Un interesse quello per il cinema latinoamericano destinato a crescere in Italia, grazie al recente ingresso di quest’ultima nel più importante programma di cooperazione in materia cinematografica dell’area iberoamericana, IBERMEDIA, di cui fanno parte i paesi dell’America Latina, Portogallo e Spagna.

La rassegna si aprirà sabato 18 febbraio con “Magallanes” (Perù, 2015), Premio Miglior Film, del regista Salvador del Solar, per poi proseguire fino a venerdì 24, con due proiezioni quotidiane, alle 17.00 e alle 19.00, di altre opere in versione originale con sottotitoli in italiano. Fanno eccezione i film proiettati martedì 21 febbraio (Carta a una sombra, Colombia, 2015, e Un secreto en la caja, Ecuador, 2016), in versione originale e senza sottotitoli per gli amanti della lingua spagnola.
La programmazione completa è consultabile su www.iila.org .

La rassegna è realizzata in collaborazione con le seguenti Ambasciate dei Paesi membri dell’IILA: Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Ecuador, Messico, Paraguay, Perù, Uruguay, Repubblica Bolivariana del Venezuela.

Commenta

clicca qui per inviare un commento

teniamo a bada lo spam * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.