di

Aperto il concorso per il nuovo Direttore del Museo d’arte della Svizzera italiana

LAC Panoramica LAC Foto Studio Pagi

Il Consiglio di Fondazione del Museo d’arte della Svizzera italiana ha pubblicato il bando di concorso per il nuovo Direttore o nuova Direttrice. Disponibile sul sito del Museo, il concorso resterà aperto fino alla fine del mese di marzo.

Il Consiglio di Fondazione del Museo d’arte della Svizzera italiana (MASI) ha indetto un concorso per la funzione di Direttore / Direttrice, in seguito alla decisione dell’attuale Direttore Marco Franciolli di pianificare la propria uscita dall’Istituto.
Il concorso, disponibile sulla pagina www.masilugano.ch/concorsi, resterà aperto fino alla fine del mese di marzo. Il processo di selezione sarà condotto dal Comitato Scientifico della Fondazione MASI presieduto da Carmen Gimenez, Senior Curator Solomon R. Guggenheim Museum New York e composto da Gianna Mina, Direttrice Museo Vincenzo Vela Ligornetto e Presidente Associazione dei Musei Svizzeri; Anna Coliva, Direttrice Galleria Borghese Roma; Josef Helfenstein, Direttore Kunstmuseum Basel e Max Hollein, Direttore Fine Arts Museums of San Francisco. L’obiettivo del Comitato sarà quello di identificare il profilo più idoneo a supportare il percorso di crescita del MASI. Al processo di selezione seguirà una nomina da parte del Consiglio di Fondazione prevista entro il mese di giugno. L’entrata in carica del futuro Direttore o Direttrice, compatibilmente con gli impegni di quest’ultimo / a, avverrà nel corso del 2018.

Per eventuali domande sul bando di concorso rivolgersi al seguente numero: +41(0)91 8157971.

MASI Lugano

Il Museo d’arte della Svizzera italiana, Lugano rappresenta il punto di arrivo di una profonda revisione delle politiche culturali che ha portato all’unificazione del Museo Cantonale d’Arte e del Museo d’Arte di Lugano in una sola istituzione. Il museo ha due sedi: al LAC sono proposti diversi allestimenti volti ad approfondire l’arte del Novecento e contemporanea e le sue collezioni, a Palazzo Reali l’attività si concentra sulla storia dell’arte del territorio e sulla valorizzazione di nuclei specifici delle collezioni. Partner principale del MASI Lugano è Credit Suisse, che conferma il suo storico impegno in favore dell’arte a Lugano.

www.masilugano.ch
www.luganolac.ch

Ufficio stampa per l’Italia MASI Lugano
ddl+battage
ddl studio
Via G. Compagnoni, 3
20129 Milano
T 02 89052365
ddlarts@ddlstudio.net
ddlstudio.net
ddlstudio.net/arts

Commenta

clicca qui per inviare un commento