logo di Gita al faro con link al sito
di

Laura Biagiotti. Addio alla regina del bianco, del cachemir e della Roma migliore.

Laura Biagiotti con un Giacomo Balla alle spalle – ph. Laurabagiotti.it

Addio a Laura Biagiotti (Roma, 4 agosto 1943 – Roma, 26 maggio 2017).

La stilista dal linguaggio sartoriale inconfondibile, regina del bianco – il suo colore preferito – e del cachemire, appassionata della vita, impegnata anche nel campo della cultura e donna sempre sorridente, avrebbe compiuto 74 anni ad agosto. Da mercoledì sera ricoverata daall’ospedale Sant’Andrea di Roma dopo essere stata colpita da un arresto cardiaco, non ce l’ha fatta. Se ne è andata venerdì 26 maggio.

A lei, amante e conoscitrice dell’arte, collezionista raffinata – di Futurismo, ad esempio: con Gianni Cigna, il suo compianto marito e socio, ha raccolto quasi trecento opere di Giacomo Balla  e mecenate, legata a Roma – con cui ha titolato una fortunata linea di profumi – e ai suoi Beni Culturali, che ha spesso restaurato a sue spese, non solo il mondo della Moda deve moltissimo ma anche il suo Paese che l’ha vista attiva paladina di un Made in Italy di qualità.

Sabato 27 alle ore 11.00 i funerali alla Chiesa di Santa Maria degli Angeli.

Commenta

clicca qui per inviare un commento

teniamo a bada lo spam * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Rubriche

ArtApartEvents 2016

Dona ora!