Chi sono io? Concita De Gregorio gli autoritratti, le identità e le donne fotografe.

Anteprima nazionale del libro di Concita De Gregorio
Chi sono io? Autoritratti, identità, reputazione

Martedì 7 novembre dalle ore 18:30
Auditorium del MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo
Via Guido Reni 4 A, 00196 Roma
ingresso libero

Introduce: Giovanna Melandri, Presidente Fondazione MAXXI
Intervengono: Concita De Gregorio giornalista e scrittrice, Anna Di Prospero fotografa, Simona Ghizzoni fotografa

Fotoreportage di Chiara Pasqualini

Chiara Pasqualini

Chiara Pasqualini

Romana, classe 1985, Canonista e laureata in Scienze Politiche si divide tra fotografia, diritti umani e questioni di genere. Le sue fotografie hanno viaggiato per varie testate nazionali (“Fatto Quotidiano”, “Ansa”, “La Lettura – Corriere della Sera”) per comporre poi il catalogo fotografico dell'installazione scultorea all'Ara Pacis di Roberto Pietrosanti (2012) e quello di Livia Crispolti “La cravatta fa l'uomo” per Gangemi Editore (2012). Curiosa e testarda, cerca sempre nuove prospettive. In qualsiasi cosa.

2 commenti

clicca qui per inviare un commento

  • Che bella schiera di incompetenti “salottiere”. Il libro è un classico testo di chi ha orecchiato e non studiato scientificamente l’argomento. La De Gregorio farebbe bene a limitarsi a quella specie di Posta del cuore che cura su “la Repubblica”.

  • Gentile Giorgio, non capisco bene a chi si stia rivolgendo con la frase “schiera di incompetenti salottiere”, ma qualunque sia l’oggetto della sua critica vorrei raccontarle che Chiara Pasqualini, la fotografa, con la sua photogallery ha semplicemente testimoniato un evento con grande professionalità e, direi, arte.
    D’altronde io credo che la fotografia sia arte e sono certa che su questa visione poetica e in continuo divenire, sia d’accordo anche lei, al di là di tutto.
    E grazie sempre della sua partecipazione al dibattito culturale che cerchiamo di supportare con le nostre pagine.