Autore: Jacopo Ricciardi

Jacopo Ricciardi

Jacopo Ricciardi è nato nel 1976 a Roma, dove vive e lavora. Vincitore di diversi premi, ha pubblicato sette libri di poesie – Intermezzo IV (Campanotto, 1998), Ataraxia (Manni, 2000), Atòin (Campanotto, 2000), Scultura (con Teodosio Magnoni; Exit, 2002), Poesie della non morte (con Nicola Carrino; Scheiwiller, 2003), Colosseo (Anterem, 2004), Plastico (Il Melangolo, 2006), Scheggedellalba (con Pietro Cascella; Cento amici del libro, 2008) – nei quali il suo modo di procedere è “vasto quanto un luogo poiché lì è qui ma quando/ci si avvicina al luogo qui e lì già accade tra la/parola e l’universo che si toccano”. Ha ideato e curato dal 2001 al 2006, per Aeroporti di Roma, il progetto culturale “PlayOn” e ha diretto l’omonima collana presso Scheiwiller. Ha pubblicato due romanzi, Will (Campanotto, 1997) e Amsterdam (PlayOn, 2008). È presente nell’antologia “Nuovissima poesia italiana” (Mondadori, 2005) curata da Maurizio Cucchi e Antonio Riccardi.

Contributi di

Adriana Polveroni
Ala Marinetti
Alberto Castelvecchi
Alessandro Berselli
Anita Margiotta
Annalisa Scarpa Sonino
Antonella Sbrilli
Antonello Matarazzo
Antonio Paolucci
Beatrice Buscaroli
Canio Lo Guercio
David Benioff
Diego Mormorio
Eavan Boland
Elisa Ruotolo
Elisabetta Bucciarelli
Emanuela Nobile Mino
Eugenio Viola
Enrica Armaturo
Fabio Benzi
Fabio Isman
Filippo Rossi
Francesco Cascino
Francesco Casoli
Gianluca Marziani
Gigi Proietti
Gillo Dorfles
Giordano Bruno Guerri
Isabella Fusillo
Laura Cherubini
Leeza Hooper
Loredana Lipperini
Luca Massimo Barbero
Ludovico Pratesi
Luther Blisset
Massimo Canevacci
Marcello Smarrelli
Marcello Veneziani
Marco Delogu
Marco Fioramanti
Maria Rosa Sossai
Massimiliano Finazzer Flory
Ottavia Nicolini
Piero Angela
Pietro Fortuna
Pino Galeota
Raffaele Gavarro
Roberto Casiraghi
Roberto Marcatti
Salvatore Settis
Simonetta Bonomi
Stefano Benni
Viviana Gravano