SEIHA Chamber Orchestra of Japanese Instruments. Concerto a Milano

Dopo il grande successo riscosso in occasione di EXPO 2015, la SEIHA Chamber Orchestra of Japanese Instruments di Tokyo arriva a Milano per la seconda volta.

immagine per SEIHA Chamber Orchestra of Japanese Instruments

In collaborazione con la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado e con il patrocinio del Comune di Milano, l’Orchestra proporrà un concerto di musica sankyoku(三曲) aperto al pubblico, durante il quale la formazione presenterà un repertorio di brani della tradizione musicale giapponese interpretati con i tradizionali strumenti koto e shamisen, e un workshop gratuito dedicato agli strumenti tradizionali giapponesi.

Il laboratorio è rivolto agli studenti del conservatorio interessati a conoscere la musica tradizionale giapponese, ma è tuttavia aperto al pubblico. Il concerto serale è gratuito, nessuna prenotazione necessaria. Un momento aperto a tutti gli studenti di musica e ai cittadini interessati a conoscere una tradizione musicale così lontana dai canoni italiani.

Il koto, affine alla cetra, è uno strumento musicale antichissimo, a 13 corde, e viene suonato pizzicando le corde con l’ausilio di tre plettri fissati alle dita. Si tratta di uno strumento utilizzato originariamente nelle orchestre della corte imperiale, ma che successivamente ha conquistato un posto centrale nella musica popolare nazionale. Lo shamisen, uno dei più rappresentativi strumenti della tradizione giapponese, ha tre corde ed è solitamente utilizzato per l’accompagnamento durante le rappresentazioni del teatro Kabuki e Bunraku.

La SEIHA Chamber Orchestra of Japanese Instruments è diretta dal Gran Maestro Kazuko Nakashima ed è composta da 26 musicisti

Uno spettacolo in cui anche in Giappone è raro assistere, nato per preservare le musiche e gli strumenti tradizionali anche con arrangiamenti moderni.

Per restituire un’immagine vivida del mondo del koto nel Giappone moderno, il concerto comprende opere storiche, a partire dalle dall’era feudale giapponese, e contemporanee.

Programma

7 novembre, presso la Sala Barozzi dell’Istituto dei Ciechi di Milano, via Vivaio 7, 20122 Milano:
– Laboratorio di approccio base agli strumenti musicali giapponesi (dalle ore 15:00 alle 17:00).
– Concerto (dalle ore 18:00 alle 19:00). Ingresso libero senza prenotazione.
9 novembre, presso Auditorium Lattuada, Corso di Porta Vigentina 15/a, 20122 Milano
– Laboratorio di approccio base agli strumenti musicali giapponesi (dalle ore 15:00 alle 18:00).
– Concerto (dalle ore 20:00 alle 21:30). Ingresso libero senza prenotazione.
Evento patrocinato dalla nostra Associazione.

  • QUANDO: 7 e 9 novembre 2018
  • DOVE: Sala Barozzi dell’Istituto dei Ciechi di Milano, via Vivaio 7, 20122 Milano
    Auditorium Lattuada, Corso di Porta Vigentina 15/a, 20122 Milano
  • PER INFO: a.arcidiaco@fondazionemilano.eu – Civica Scuola di Musica Claudio Abbado
    info@jffjff.com (solo inglese e giapponese)
artapartofculture redazione

artapartofculture redazione

E’ un magazine nato con l’intento di trattare in maniera agile e approfondita, di promuovere, diffondere, valorizzare le arti visive e più in generale la cultura della contemporaneità nelle sue molteplici manifestazioni

Commenta

clicca qui per inviare un commento