Caroline Halley des Fontaines, Sentiments Océaniques

GALLERIA VALENTINABONOMO
CAROLINE HALLEY DES FONTAINES
“Sentiments Océaniques”
a cura di Nicole Mathysen-Gerst
OPENING: 15 FEBBRAIO 2019 h. 18 -21

La Galleria Valentina Bonomo inaugura la mostra personale “Sentiments océaniques” di Caroline Halley des Fontaines a cura di Nicole Mathysen-Gerst il 15 febbraio 2019 in via del portico d’Ottavia 13 a Roma.

Il lavoro di Caroline Halley des Fontaines, per la prima volta presentato in Italia” nasce da una continua esplorazione del mondo attraverso viaggi nei luoghi più remoti.

I paesaggi o le persone ritratte nelle sue fotografie ne rivelano i tesori nascosti.

Dopo una lunga esperienza con il bianco ed il nero in cui l’artista ha fotografato i luoghi sacri ed i riti nelle diverse culture del mondo, in questa mostra propone un nuovo lavoro basato sull’esperienza del colore e della luce nella natura.

Le opere esposte, solo apparentemente astratte, spalancano mondi nuovi rendendo possibili le rappresentazioni di paesaggi e di orizzonti delineati da improbabili tonalità di colori accesi, irreali e contrastanti.

Queste fotografie diventano immagini del desiderio che stimolano e appagano lo spettatore attraverso un’inevitabile immersione dello sguardo nell’armonia cromatica che suscitano. L’occhio dell’osservatore sarà indirizzato sull’orizzonte, punto focale di queste fotografie, il quale trasmette il senso di eternità ed immanenza che l’artista percepisce direttamente nel contatto visivo con la natura.

L’artista non altera digitalmente le fotografie, bensì ottiene questa esplosione cromatica con l’uso di particolari filtri posti sull’obiettivo.

Quello di Caroline Halley des Fontaines è un lavoro attento e meticoloso, che genera fotografie intense e con un inaspettato effetto generato dai giochi di luce della carta che sollecita e incuriosisce lo sguardo.

GALLERIA VALENTINA BONOMO

  • via del portico d’Ottavia 13 Roma
  • tel. +39 06 6832766

artapartofculture redazione

E’ un magazine nato con l’intento di trattare in maniera agile e approfondita, di promuovere, diffondere, valorizzare le arti visive e più in generale la cultura della contemporaneità nelle sue molteplici manifestazioni

Commenta

clicca qui per inviare un commento