Antonia Jannone Disegni di Architettura

Antonia Jannone Disegni di Architettura
inaugura a Pietrasanta il 21 giugno 2019
via del Marzocco 18

Alessandro Busci “Betulle_neve”, 2018, cm. 51 x 71, tecnica: olio su corteo – Michele De Lucchi “Catasta 412” , 2017, cm. 31 x 23 x h. 31, tecnica: noce, lavorazioni varie e burattatura

Antonia Jannone Disegni di Architettura presenta a Pietrasanta, per l’estate 2019, un programma di mostre che coniuga arte design e architettura.

La nuova galleria, situata nel cuore di Pietrasanta, verrà inaugurata dalla magia pittorica di Alessandro Busci che incontra il carattere poetico delle sculture di Michele De Lucchi.

La centralità della natura è il tema che accomuna l’ispirazione e l’esecuzione delle opere esposte che creano tra loro un rapporto dialettico unico e straordinario.

Image
Alessandro Busci “Betulle_neve”, 2018, cm. 51 x 71, tecnica: olio su corten
Michele De Lucchi “Catasta 412” , 2017, cm. 31 x 23 x h. 31, tecnica: noce, lavorazioni varie e burattatura
Il programma di mostre prosegue fino ad ottobre tramite un percorso dinamico che, di volta in volta, unisce grandi artisti in accoppiamenti inediti.

Le vele di Velasco Vitali con le lampade degli architetti Umberto Riva, Franco Raggi, Giovanna Latis e Marco Zanuso Jr.

Elena Carozzi con le sue raffinate tele e carte dipinte, ricamate con arte ereditaria e l’accostamento di ceramiche di Ettore Sottsass Jr. realizzate da Alessio Sarri.

Le spiagge silenziose di Marco Palmieri dialogano con gli acquarelli di Giorgio Maria Griffa e le opere di Vera Rossi con quelle di Sofia Meda; i vasi di Cappelli e Ranzo, Borek Sipek e le sculture di Girolamo Ciulla…e ancora Nathalie Du Pasquier, Aimone Sambuy e Giovanni Tamburelli.

A fine stagione le serigrafie di architettura e design più note del mondo dello studio d’architettura 2A+P/A.

Il progetto è promosso da Chiara Toschi e Viola Vergani che vi aspettano in galleria per le mostre dell’estate che proseguono fino al 13 ottobre 2019.

Antonia Jannone inizia il suo percorso nel 1977 concentrandosi su di un’espressione artistica che fino ad allora non aveva trovato spazio: l’architettura.

Realizza le prime personali di insigni architetti: Leon Krier, Ernesto Bruno Lapadula, Giovanni Muzio, Aldo Rossi, Alberto Sartoris, Ettore Sottsass, Stefan Wewerka.

In quegli anni il disegno di architettura usciva dalla funzione strettamente progettuale e diventava una forma d’arte autonoma, esprimeva un’idea poetica del mondo valevole per se stessa (Aldo Rossi, Massimo Scolari, Ettore Sottsass, Arduino Cantafora) alla stregua di G.P.Pannini, Joli o Hubert Robert.

Lo stesso accadeva per la scenografia, non più fondali dipinti ma un contesto tridimensionale inteso a creare un clima, un’atmosfera. Mostre di Nicola Benois, Ezio Frigerio, Pier Luigi Pizzi e altri.
Dal 1986 a questo indirizzo primario della galleria Antonia Jannone si affianca un interesse speciale per artisti e designers: Sergio Cappelli e Patrizia Ranzo, Nathalie Du Pasquier, Borek Sipek e George Sowden.

Le ultime mostre sono state dedicate a: Mario Botta, Andrea Branzi, Alessandro Busci, Aldo Cibic, Michele De Lucchi, Vittorio Gregotti, Steven Holl, Ugo La Pietra, Alessandro Mendini, Marco Palmieri, Gaetano Pesce, Franco Raggi, Umberto Riva, Alvaro Siza, Ettore Sottsass, Sergei Tchoban, Velasco Vitali e Marco Zanuso Jr.

Antonia Jannone
Disegni di Architettura

via del Marzocco 18 – Pietrasanta
Chiara Toschi +39 335 5485974
Viola Vergani +39 349 0853795
info@antoniajannone.it www.antoniajannone.it

artapartofculture redazione

artapartofculture redazione

E’ un magazine nato con l’intento di trattare in maniera agile e approfondita, di promuovere, diffondere, valorizzare le arti visive e più in generale la cultura della contemporaneità nelle sue molteplici manifestazioni

Commenta

clicca qui per inviare un commento