Castelnuovo Fotografia VII Edizione. Dal 28 Settembre al 6 Ottobre 2019

VII Edizione CASTELNUOVO FOTOGRAFIA
Dal 28 Settembre al 6 Ottobre 2019
Castelnuovo di Porto (Roma)
PAESAGGI IN MOVIMENTO | spostamenti | distanze | alterazioni
MOVING LANDSCAPES | displacements | distances | alterations
Sede Rocca Colonna e Borgo medievale Città Castelnuovo di Porto (RM)

Orari
Sabato 28 settembre dalle 10:30 alle 13: 30 – 15:00 alle 20:30
Domenica 29 settembre dalle 10:30 alle 13:30 – 15:00 alle 20:30
Domenica 6 ottobre dalle 11.00 alle 13.00 – 15.00 alle 19.00
Dal 30 settembre al 6 ottobre visite alle mostre per gruppi su appuntamento, dalle 16 alle 19

Sabato 28 e Domenica 29 Settembre, siete invitati ai due giorni di inaugurazione che animeranno il borgo medievale di Castelnuovo di Porto tra mostre, dibattiti, workshop, letture portfolio, talk, discussioni, proiezioni e installazioni.

Le sale del Castello Colonna del Comune di Castelnuovo di Porto si aprono anche quest’anno all’esperienza artistica come motivo di rigenerazione sociale, culturale ed estetica. Le opere esposte, i dibattiti, i laboratori di inclusione sociale, i workshop gratuiti e le letture portfolio vogliono stimolare il dibattito sulla fotografia contemporanea e nello stesso tempo, favorire il dialogo tra le diverse comunità che interagiscono e si spostano nel paesaggio contemporaneo.
La manifestazione è realizzata dal Comune di Castelnuovo di Porto con il contributo della Regione Lazio e curata dall’associazione culturale Dieciquindici.

Castelnuovo Fotografia si avvale del patrocinio dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia, dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, dell’IILA Organizzazione Internazionale Italo-Latino Americana dell’Istituto Polacco di Roma e dell’Ente Regionale Parco Veio.

Per il secondo anno consecutivo Leica marchio storico e di prestigio, leader mondiale nella produzione di fotocamere e ottiche professionali, è partner della manifestazione grazie al supporto di Leica Store Roma. Nella splendida cornice del Parco di Veio e nel paesaggio dell’Etruria meridionale, a due passi da Roma, Claudia Ioan e Massimiliano Tuveri, entrambi fotografi Certified by Leica, accompagneranno i partecipanti durante le passeggiate fotografiche. Occasione in cui sarà possibile approfondire la tecnica del linguaggio fotografico e provare sul campo le fotocamere Leica.

immagine per Castelnuovo Fotografia

L’edizione 2019 si avvale della collaborazione di numerose gallerie di arte contemporanea e, come tradizione, ormai da molti anni, di istituti di cultura stranieri.

Anche quest’anno, in programma ci sono due open call: CDP Zine, in collaborazione con l’associazione Dieciquindici e #SPAZIOFOTOCOPIA, in collaborazione con Magazzini Fotografici di Napoli.

Open call CDP ZINE 2019
Invia la tua fanzine o il tuo self publishing, un progetto sarà selezionato ed esposto il prossimo anno al festival di Castelnuovo.
Per partecipare qui

Open call #SpazioFotocopia
In collaborazione con i Magazzini Fotografici di Napoli, il tema “From A to B” è dedicato ai flussi migratori. Le opere selezionate saranno esposte in una collettiva a Napoli, saranno presentate a Castelnuovo Fotografia e faranno parte di una fanzine collettiva.
Per info qui

Numerosi sono gli incontri in programma, le presentazioni editoriali e le proiezioni. Immancabili gli appuntamenti con il Bookshop e le letture portfolio in piazza.

Inoltre nelle giornate del 5 e 6 ottobre ci si potrà iscrivere al workshop “Fotografia a km 0” con i fotografi Mario Beltrambini e Sauro Errichiello, un laboratorio tecnico-pratico propedeutico alla fotografia stenopeica e alla Slow Photo che diventerà una mostra per l’edizione 2020 del festival.

Per tutte le info: www.castelnuovofotografia.it

artapartofculture redazione

artapartofculture redazione

E’ un magazine nato con l’intento di trattare in maniera agile e approfondita, di promuovere, diffondere, valorizzare le arti visive e più in generale la cultura della contemporaneità nelle sue molteplici manifestazioni

Commenta

clicca qui per inviare un commento