Palermo Calling 2020. Palazzo Butera – Bando dell’Istituto Svizzero

PALERMO CALLING 2020
PROGRAMMA DI RESIDENZA DELL’ISTITUTO SVIZZERO
Bando di concorso  immagine per Palermo Calling

L’Istituto Svizzero è un istituto transdisciplinare dedicato all’arte contemporanea e all’innovazione nella ricerca accademica. Istituzione culturale senza scopo di lucro, la sua missione è promuovere la creazione contemporanea e l’eccellenza scientifica al di là di una prospettiva nazionale. Piattaforma di ricerca, sperimentazione e transdisciplinarietà, l’Istituto si propone di facilitare gli scambi tra Italia e Svizzera attraverso programmi culturali di alto livello.

Scarica il Bando PDF

L’Istituto Svizzero offre le sue residenze ad artisti e ricercatori che desiderano contribuire al futuro delle arti visive e dello spettacolo, dell’architettura, del design, delle scienze umane, sociali e naturali. Con il titolo Palermo Calling, l’Istituto offre ogni anno a un artista e un ricercatore la possibilità di una residenza a Palermo di 3 mesi.

La residenza in particolare offre:

  • Partecipazione a un viaggio di studio del programma Roma Calling
  • Partecipazione a eventi dell’Istituto a Palermo, Roma, Milano
  • Partecipazione alla serata di presentazione a Roma
  • Accesso privilegiato alla rete di contatti dell’Istituto in Italia e in Svizzera
  • Coabitazione con un artista e un ricercatore a Palazzo Butera a Palermo
  • Scambi con i residenti di Roma Calling e Milano Calling
  • Partecipazione al blog dell’Istituto Svizzero

Condizioni di ammissione

Il concorso si rivolge ad artisti/e delle arti visive, design, architettura, cinema, letteratura, danza, teatro, musica, ecc. e a ricercatori/trici dottorandi/e o post-dottorandi/e di scienze umane, sociali e naturali.
Il concorso è aperto a cittadini/e svizzeri/e, ai residenti in Svizzera, o a persone1 che abbiano comprovati legami con istituzioni culturali o scientifiche svizzere.
I candidati dovranno presentare un progetto di ricerca universitario (ricercatori)/un progetto artistico personale (artisti) che necessiti o giustifichi un soggiorno a Palermo/Sicilia e che abbia un legame con il suo patrimonio culturale o le sue istituzioni artistiche e/o scientifiche.
La durata del soggiorno è di 3 mesi. Non sono ammesse domande di soggiorno di una durata inferiore. Limite di età: 40 anni alla scadenza del bando di concorso.

Alloggio e residenza a Palermo

Ogni residente beneficia dell’alloggio a Palazzo Butera a Palermo (alloggio in camere con bagno, area comune per cucinare).
I residenti devono procurarsi autonomamente un contributo per le ulteriori spese di soggiorno2.
I residenti che, malgrado tentativi documentabili, non siano riusciti a ottenere un finanziamento totale o parziale dal cantone, dalla città o da altre fondazioni per i mesi di residenza a Palermo, potranno chiedere un sostegno all’Istituto (per un massimo di 1.500 CHF al mese per tutta o parte della loro residenza).

Processo di selezione

Le domande di ammissione devono essere inviate non oltre il 3 febbraio 2020 unicamente per email a: direzione@istitutosvizzero.it
I candidati selezionati dalle rispettive commissioni artistica e scientifica saranno invitati a un colloquio che avrà luogo
il 16 o 17 marzo 2020.

I risultati della selezione saranno comunicati a inizio maggio 2020 e una riunione dei futuri residenti è prevista nel mese di giugno in Svizzera.

Date della residenza: dal 15 settembre al 15 dicembre 2020.

artapartofculture redazione

artapartofculture redazione

E’ un magazine nato con l’intento di trattare in maniera agile e approfondita, di promuovere, diffondere, valorizzare le arti visive e più in generale la cultura della contemporaneità nelle sue molteplici manifestazioni

Commenta

clicca qui per inviare un commento