Polia di Carola Bonfili alla Fondazione Baruchello a Monteverde

Polia è il nuovo progetto artistico di Carola Bonfili (Roma 1981) creato appositamente per la Fondazione Baruchello a Monteverde, con la collaborazione del musicista Francesco Fonassi -colonna sonora e progetto audio del video- e la curatela di Carla Subrizi.

La mostra, visitabile fino al 7 giugno 2019, occupa le diverse sale della Fondazione tracciando un percorso visionario tra video, sculture, maschere, a comporre una grande installazione i cui elementi alludono a paesaggi senza tempo, tra archeologia, mitologia e immaginari del futuro.

Il progetto di Carola Bonfini è ispirato al libro Hypnerotomachia Poliphili (1499), un romanzo allegorico, stampato a Venezia da Aldo Manuzio il Vecchio nel dicembre 1499, con 169 illustrazioni xilografiche. Il testo è stato attribuito a diversi autori (tra cui, oltre allo stesso tipografo Aldo Manuzio, a Leon Battista Alberti, a Giovanni Pico della Mirandola, e a Lorenzo de Medici); la narrazione si basa sulla descrizione di un sogno erotico del protagonista, Polifilo, come un viaggio iniziatico il cui tema focale è la ricerca della donna amata, metafora di una trasformazione interiore alla ricerca dell’amore platonico. Ma più che al carattere narrativo del libro, l’artista è interessata alla natura ambigua e polimorfica delle sue xilografie, illustrazioni dei passaggi del sogno di Polifilo che suggeriscono diversi fili narrativi, e diversi possibili accadimenti, all’interno della stessa raffigurazione. L’allegoria del tempo diviene un aspetto centrale del lavoro che allude a temporalità sospese e anacronistiche. Il visitatore è così invitato a percorrere uno spazio che si articola tra interno ed esterno, psichico e mentale, nell’ambito di una scenografia dalle molteplici prospettive.

La mostra è stata inaugurata il 15 aprile all’interno del Grand Tour Contemporaneo, un programma di mostre ed eventi dedicati all’arte italiana contemporanea diffuso su tutto il territorio, concepito in occasione della 58a edizione della Biennale d’Arte di Venezia e presentato dal Comitato Fondazioni Arte Contemporanea.

Fondazione Baruchello – Via del Vascello, 35 – Da lunedì a venerdì dalle ore 16.00 alle 19.00, ingresso libero.

artapartofculture redazione

artapartofculture redazione

E’ un magazine nato con l’intento di trattare in maniera agile e approfondita, di promuovere, diffondere, valorizzare le arti visive e più in generale la cultura della contemporaneità nelle sue molteplici manifestazioni

Commenta

clicca qui per inviare un commento