ALA Art Prize. Open Call scadenza 2 maggio 2021

ALA for Art
ALA Art Prize
Open Call
scadenza 2 maggio 2021

Nasce ALA For Art, progetto che mira a valorizzare, promuovere e sostenere l’arte e portarla sul luogo di lavoro, renderla accessibile e partecipata. La prima iniziativa firmata ALA for Art è ALA Art Prize. Un premio che nasce con l’obiettivo di selezionare un progetto artistico inedito attraverso una open call aperta dal 30 marzo al 2 maggio.

La call è destinata a tutti gli artisti o collettivi di artisti di nazionalità italiana o straniera, originari e/o residenti in Campania, che operano o hanno operato stabilmente sul territorio campano.

È possibile partecipare gratuitamente, compilando il form online sul sito www.alacorporation.com/ala-for-art-prize/ entro e non oltre il 2 maggio 2021.

Il progetto vincitore sarà assegnatario di un premio in denaro di € 10.000,00, necessario a coprire la fee dell’artista ed i costi di produzione dell’opera, ed entrerà a far parte della nascente collezione aziendale.

A nominare l’opera vincitrice sarà una prestigiosa giuria composta da critici e curatori internazionali quali Lorenzo Benedetti, Curator | Kunstmuseum, St Gallen, Eugenio Viola, Chief Curator | MAMBO – Museo de Arte Moderno de Bogota, Bogotà e Alessia Volpe, curatrice e ricercatrice indipendente, già Direttrice della Fondazione Morra Greco di Napoli.

ALA For Art è un progetto pensato e promosso da ALA – azienda con sede a Napoli e leader in Italia e a livello globale nella logistica avanzata e nella distribuzione di componenti meccanici di precisione e minuterie per il mercato aerospaziale, aeronautico, industriale e dell’energia – per dare vita ad una collezione permanente ospitata negli headquarters ALA della Mostra d’Oltremare di Napoli, di cui il progetto vincitore della call sarà il primo tassello.

immagine per ALA Art Prize
© Amedeo Benestante

Gli artisti, liberi da qualsiasi costrizione tematica e formale, saranno chiamati a pensare ad un’opera site-specific per gli spazi dell’headquarter di ALA, un not-white cube che li porterà a confrontarsi non semplicemente con uno spazio di lavoro, ma con il vissuto quotidiano della comunità ALA.

Convinta che la cultura contribuisca a creare capitale intellettuale e che influisca positivamente sull’ambiente di lavoro, ALA incentiva l’interazione con l’arte nelle sue diverse forme, come stimolo per la creazione di nuove strategie e immaginari e veicolo per la circolazione di idee e innovazione, al fine di dare inizio ad una convivenza costruttiva, non limitata all’arricchimento estetico dello spazio di lavoro, ma per suscitare interesse e produrre valore sociale.

ALA ha sostenuto negli ultimi anni diverse realtà culturali tra cui il Teatro San Carlo di Napoli e oggi il suo impegno per la cultura prosegue con un progetto dedicato in cui la società assume un ruolo più attivo.

Valori aziendali come l’innovazione e la ricerca dell’eccellenza sono anche le linee guida di ALA for Art, un progetto che vede ALA coinvolta in prima linea nella valorizzazione e promozione culturale del territorio campano.

Info

facebook.com/alaforart
instagram.com/alaforart

eventi e segnalazioni

eventi e segnalazioni

La cultura della contemporaneità nelle sue molteplici declinazioni

commenta

clicca qui per inviare un commento