Luca De Leva. è stato bello pensarti. galleria ADA

Documentazione fotografica della seconda personale di Luca De Leva presso la  galleria ADA di Roma dal titolo è stato bello pensarti.

La mostra consta di un’unica installazione composta da una serie di scatole rivestite in carta floccata e stampe torchio offset distribuite su una moquette blu. L’intento è di coinvolgere lo spettatore in una poetica estremamente intima.

Luca De Leva (Milano, 1986), vive e lavora a Milano. Si è laureato all’Accademia di Belle Arti di Brera e ha studiato presso l’Accademia di Arti Grafiche di Lipsia.
Tra le mostre personali: ADA, Roma, 2019; Museo Burel, Belluno, 2019; ADA, Roma, 2017; Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Torino, 2017 (performance); Collezione Giuseppe Iannaccone, Milano, 2016; Museo Villa Croce, Genova 2015 (performance); CURA. Basement, Roma, 2014; Almanac Project, Londra, 2013. Tra le mostre collettive: Collezione Agovino, Napoli, 2017; Marsèlleria, New York, 2017; Peep-Hole, Milano, 2013; Fondazione Bevilacqua la Masa, Venezia; Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino, 2012.

 

artapartofculture redazione

artapartofculture redazione

E’ un magazine nato con l’intento di trattare in maniera agile e approfondita, di promuovere, diffondere, valorizzare le arti visive e più in generale la cultura della contemporaneità nelle sue molteplici manifestazioni

Commenta

clicca qui per inviare un commento