XII edizione Land Art al Furlo

XII edizione Land Art al Furlo
Chiamata 2021
Cento passi, tre fontane, un filo
21 agosto – 5 settembre 2021
Sant’Anna del Furlo – Fossombrone (PU) – Marche – Italia
Scadenza bando 8 maggio 2021

La Casa degli Artisti di Sant’Anna del Furlo, per la XII edizione della Land Art al Furlo che si svolgerà dal 21 agosto al 5 settembre 2021, lancia le “Chiamate” aperte e gratuite:

immagine per XII Land Art al Furlo

​• ​Il Cammino dell’Arte.

Rivolto ad artiste e ad artisti senza limiti di età o di specializzazione (scultura, pittura, mosaico, fotografia, ecc.). Ogni artista potrà dipingere o scolpire, graffiare, mosaicare: ogni tecnica è ammessa purchè l’opera resista alle intemperie. Infatti l’intervento artistico avrà come supporto un pannello in cemento grezzo di 2 x 1 m deposto a terra a formare un sentiero ad anello nel boschetto di Sant’Anna, e che, opera dopo opera, diventerà un Cammino nel bosco percorribile anche a piedi nudi.

​• ​Tre Fontane.

Si accettano progetti per la costruzione di una fontana di media grandezza (nè monumento, né fontanella) compatibile con un Parco di Sculture e costruita con materiali resistenti alle intemperie. Non è necessario occuparsi della parte idraulica.
Info: antonio.sorace@libero.it

​• ​Fiber Art.

“Ricucire il mondo dopo la tempesta” con trame e orditi come fossero narrazioni: non solo i “fili del destino” di Maria Lai, ma anche trine, ricami, intrecci per un mondo nuovo. Le opere saranno esposte nella Galleria Elettra.
Info: andreadetomassi@gmail.com

Modalità di partecipazione

Per partecipare alle chiamate inviare entro il giorno 8 maggio 2021 ai tre indirizzi mail andrea.ba76@gmail.com, elvio.moretti@uniurb.it, andreadetomassi@gmail.com i seguenti documenti:

  • progetto (schizzo, disegno, foto) dell’opera che si vuole proporre, completo di dati tecnici
  • dati personali (nome, cognome, provenienza, telefono, mail, sito)
  • curriculum
  • portfolio di lavori precedenti

Il comitato scientifico, presieduto dal curatore Andrea Baffoni, selezionerà i progetti vincitori che verranno resi noti entro il giorno 15 maggio 2021.

Tutti i partecipanti potranno effettuare un sopralluogo a partire da giugno 2021, risiedendo nella Casa degli Artisti. Agli artisti, come di consueto, verrà offerto vitto e alloggio, strumenti di lavoro, aiuti sul campo e una copia del catalogo 2021, a cura di Elvio Moretti.

INFO

Ufficio Stampa
Roberta Melasecca
roberta.melasecca@gmail.com

eventi e segnalazioni

eventi e segnalazioni

La cultura della contemporaneità nelle sue molteplici declinazioni

commenta

clicca qui per inviare un commento