La Giornata della memoria in Campidoglio

La Giornata della memoria in Campidoglio, a cui hanno preso parte gli studenti delle scuole superiori di Roma, è iniziata con un applauso in memoria di Pietro Terracini e Alberto Sed testimoni della Shoah recentemente scomparsi. “E’ importante vedervi qui in una giornata fondamentale come questa” ha detto la Sindaca di Roma Virginia Raggi portando il suo saluto agli studenti. Nel corso della cerimonia è stato proiettato il documentario Kinderblock – l’ultimo inganno di Marcello Pezzetti. Sono intervenuti, infine, una delegazione del collettivo dei “testimoni dei testimoni” un gruppo di ragazze di Roma che ha partecipato ai viaggi della memoria.

Piero Bonacci

Piero Bonacci

Piero Bonacci, romano, è stato appassionato di fotografia sin da giovanissimo. La sua formazione avviene presso il C.I.A.C (Centro Italiano Addestramento Cinematografico), ove si diploma negli anni ’60. Sono stati suoi compagni di corso: Vittorio Storaro, direttore della fotografia, vincitore di 3 Premi Oscar. Roberto Brega, operatore alla macchina, celebre per il film “ La vita é bella”, vincitore dell’Oscar. Claudio Speranza, giornalista e cameramen Rai per servizi nazionali ed internazionali. Piero Bonacci ha poi lavorato nella Pubblica Amministrazione. Specialista della fotografia in bianco nero e tecnica del colore ha realizzato numerosi servizi fotografici per eventi culturali, cerimonie ufficiali e matrimoni. Negli ultimi anni si è dedicato alla nuova fotografia digitale con l’utilizzo di apparecchiature professionali in HD.s

Commenta

clicca qui per inviare un commento