approfondimenti

proponiamo

Foligno tra CIAC, urbanissimo Medioevo, De Dominicis e Moriyama Foligno guarda al XXI secolo

Nessuno scordi Foligno e la Calamita Cosmica di Gino De Dominicis (1988-90ca) nel tempio dell’Annunziata (1772). Il Grande Scheletro adagiato come in una tomba di finissimo neoclassicismo – tra Vanvitelli e Piermarini – che sembra quasi tardo-rinascimentale. Skeleton polimaterico, sostituto geniale di memento mori  centenari e millenari, in marmo, avorio, pigmenti, pietre dure, oro e gemme….

Virna Lisi, che con quel sorriso potè dire quel che volle

Addio a Virna Lisi, persona garbata e perbene, donna di successo senza eccessi e attrice di talento, dall’eleganza innata, anche nei modi e nell’attitudine alla vita. Nata ad Ancona nel 1936 da una famiglia di origini modeste, Virna Lisi ha avuto, nella sua lunga storia cinematografica, un David di Donatello alla carriera, un premio per…