approfondimenti

proponiamo

Cristiana Pacchiarotti e i suoi Giochi d’Oriente: la dura via dell’integrazione

L’imponente installazione Giochi d’Oriente di Cristiana Pacchiarotti (Roma, 1970) appositamente pensata per Interno 14 è molto suggestiva. E i numeri ne confermano l’imponenza. 20.000 palline, 360 fili per i 4 m di altezza, 3 mesi pieni di lavoro. Come una lama, taglia in due lo spazio. Ma non è un taglio violento, bensì delicato e, soprattutto,…

Codice Italia. A proposito del Padiglione nazionale alla 56.Biennale di Venezia

Nei corsi di scrittura, spesso, è assegnato un esercizio: al discente è chiesto di aprire il dizionario, di puntare il dito a caso sulla pagina e iniziare un nuovo racconto con la parola scelta. Ecco, Vincenzo Trione, che tra le varie cose è anche una buona penna del “Corriere della Sera”, sembra abbia fatto altrettanto….